Augusto Montaruli

Il mio sito

Un’occasione mancata

foto-4

Consiglio aperto alla circoscrizione 8

Succede che un centinaio di cittadini siano uniti contro qualcosa, un centinaio di cittadini con idee diverse sul futuro, sulla città, sugli alberi, sul vivere insieme. Succede che qualcuno che predica il cambiamento utilizzi vecchi rituali, raccolga firme contro e non proponga un’alternativa. Quella è più difficile da firmare, molto più complicata da spiegare. Succede che chi dovrebbe e vorrebbe non si spiega bene e non si faccia capire.
La democrazia condivisa e partecipata è un bel casino da gestire.
Succede che si è persa un’occasione. Dovremmo recuperarla. Dobbiamo lavorarci. Tutti.

Mi riferisco a questa cosa qui.

Posted under: Il fiume in mezzo

Tagged as: ,

2 comments

  • La democrazia è sì un bel casino, ma è democrazia, e per forza dev’essere partecipata. L’occasione qui l’ha persa il Comune che, invece di ascoltare il territorio, ha già deciso tutto in sua vece. I cittadini saranno pure divisi, anche se la maggior parte aborra l’ennesima opera della banda del buco, ma non è vero che l’occasione è persa. Anzi. Questa è un’opportunità per ridiscutere la città, il quartiere, il condominio. E questa volta tutti insieme, attorno ad un tavolo. E’ un cammino sicuramente lungo e travagliato ma se si vuole l’opposto, opposto anche alla democrazia, si arriva al dispotismo. Sicuramente più veloce e talvolta condiviso, ma è un cammino perpetuato con pratiche ben diverse.

    • Cara Maria, purtroppo quando si tratta di discutere la partecipazione è scarsa, ma quando di tratta di coalizzarsi (?) aumenta. E volano gli insulti gratuiti. Ma non è questo il punto. Il punto è il concetto di democrazia (partecipata o meno) che deve prevedere dei ruoli che vanno dalla denuncia, alla proposta (sempre gradita), alla discussione. Poi alla decisione.
      Io credo che in quella occasione abbiamo perso l’opportunità di discutere, a prescindere dalle decisioni già prese ma che potevano e possono ancora essere influenzate, del futuro del territorio. Futuro del territorio che rimette le idee e le persone al posto giusto.

Lascia un commento

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeCheck Our Feed