Augusto Montaruli

Il mio sito

Brunella Lottero racconta una canzone scritta in due

brunella lotteroBrunella Lottero è andata in Sardegna ed è tornata col racconto di un’amicizia. Brunella che ha avuto la splendida idea di andare a trovare Filippo Mariotti, il fattore della tenuta dell’Agnata di Fabrizio De Andrè. Fratello senza peccato è il libro, un libro che si “ascolta”, mentre lo leggi ti sembra di essere lì. E’ come essere tra Brunella e Filippo, ospite invisibile, a sentire il racconto di un’amicizia, con un bicchiere di vino da sorseggiare. Di quello buono.

Brunella è come sfratello senza peccatoe avesse trascritto quel racconto lasciandolo così come Filippo raccontava, organizzandolo per capitoli, o per tracce per restare all’ascolto. Lo ha fatto con discrezione, con rispetto.

Fratello senza peccato è il racconto di De André, di un’amicizia. E il racconto di Filippo Mariotti. E’ la storia di un’impresa che prevedeva due persone. Una canzone scritta in due. In due che si capivano, comunque.

“Io e Fabrizio parlavamo sia in dialetto sia in italiano. Quando ci si frequenta come ci siamo frequentati Fabrizio e io, le lingue si mescolano.”

E con le lingue si mescolano i cuori.

_______________________________________

Brunella Lottero presenterà il suo libro govedì 18 maggio alle 18:30 da Luna’s Torta, nell’ambito del Salone Off. Io sarò lì per ringraziarla e per chiederle come le era venuta, e per fortuna le era venuta, l’idea del viaggio in Sardegna.

_______________________________________

Brunella Lottero
Fratello senza peccato
Filippo Mariotti, fattore dell’Agnata racconta l’amico fragile Fabrizio De André
NullaDie Edizioni

Tutto il programma del Salone Off

Posted under: Arturo

Tagged as: , , , ,

Comments are closed.

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeCheck Our Feed