Augusto Montaruli

Il mio sito

Due piccole storie

manoi sulla spallaVoglio raccontarvi di un signore che incontro spesso intorno a casa mia, voglio raccontarvi della sua ostinazione. E’ un signore di una certa età, cammina lentamente guardando i suoi passi e aiutandosi con un bastone. Cammina a gambe larghe per cercare equilibrio e quando attraversa la strada volge lo sguardo a destra e sinistra per fermare le auto che arrivano. Molti lo osservano aspettando che compia la traversata, che è un’impresa, pronti ad intervenire nel caso avesse bisogno. Altri vanno da lui e lo aiutano. Io ero indeciso, non volevo offenderlo. C’è tanta dignità in quell’attraversare la strada. L’ultima volta che l’ho visto la strada la stavamo attraversando insieme, allora ho preso coraggio e gli ho dato il braccio dicendogli “complimenti per la sua ostinazione”. “Non ho alternative” mi ha detto. Sorridendomi però.

Voglio anche raccontarvi di una coppia che incontro dalle parti di casa mia, una signora anziana, intorno agli ottanta anni, e un giovane disabile (o ritenuto tale) dall’età indefinibile. Camminano tenendosi per mano passeggiando o andando a far commissioni. Lui spesso si ferma e le parla, parla molto, e lei con pazienza ascolta, gli risponde e gli sorride. Non so se è la nonna o la mamma. So che camminano insieme. 
Fintanto che sarà possibile.

Posted under: Storie (piccole)

Tagged as: , ,

Comments are closed.

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeCheck Our Feed