Augusto Montaruli

Il mio sito

Rapper a San Salvario

Domenica pomeriggio: Michele mi ha manda un whatsapp che sembra un rap. In effetti lui il fisico da rapper, a dire il vero un po’ agèe, ce l’ha. Ma io a leggere il rap di Michele mi sono commosso.

Oggi che è martedì, Michele, mi ha inviato una foto.

Una fotografia che mi ha confermato quanto il quartiere in cui vivo è un concerto infinito e la musica che si suona abbraccia tutti i generi e che i rapper, qui, non cantano solo per cantare.

A breve Michele ci racconterà il brano completo e tutti i musicisti. Intanto leggetevi il suo rap e godetevi la foto (che ha scattato Michele).

Io che non sto mai fermo. 

Parlo di marmellata solidale.

Ieri pomeriggio verso le 14.00 mi sono fermato a riposare e ovviamente non ci sono riuscito.

Avendo distribuito al mattino 3 o 4 quintali di frutta e potendone avere altrettanta lunedì, ho pensato: 

e se le suore Rosminiane, suor Alba in testa, la usassero per fare della marmellata da distribuire alle famiglie o da vendere per raccogliere fondi?

Suor Alba è entusiasta.

Giulio è pronto per portare quanta frutta vogliamo lunedì pomeriggio.

Anche i barattoli hanno le suore.

Serve solo lo zucchero, lo trovo facilmente.

Ora serviva la ciliegina sulla frutta: il logo, un nome e le immagini.

Giorgio, un mio amico grafico: il logo sarà opera sua.

Le immagini saranno opera di Adriana, di Mario e di sua moglie Anna.

La vendita potrebbe essere fatta alla CDQ.

Cooperazione a San Salvario. 

Cercasi acquirenti.

Posted under: Il fiume in mezzo, Rapper di San Salvario, Storie (piccole)

Tagged as: ,

Comments are closed.

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeCheck Our Feed