Augusto Montaruli

Il mio sito

La mia mostra a Napoli

LOCANDINA-sito

Dal 5 al 7 giugno il mio progetto fotografico su Casa Molinari sarà esposto a Napoli a Castel dell’Ovo. Un’impresa che mi emoziona e mi carica di responsabilità. Per quella mostra ho realizzato un libro, di cui riporto l’introduzione, che vuole accompagnarla.

Tutto nasce da una fotografia.

Il 9 marzo del 2012 la città di Torino ricordava Mario Molinari con la posa di una targa sotto le finestre della casa dove visse e creò. Io ero lì con la mia macchina fotografica e scattai una fotografia che ritraeva una donna sorridenpia-donciottite accanto a Don Luigi Ciotti. Non sapevo che quella donna sorridente che aveva “stimolato” la fotografia fosse Pia Molinari. Venni a saperlo poco dopo quando me la presentarono. Grazie a quella fotografia e all’ospitalità di Pia e Jacopo Molinari qualche giorno dopo entrai in Casa Molinari. Entrai in punta di piedi, come avessi i pattini, leggero, divertito, probabilmente a bocca aperta.  Stupore, sì. Stupore che provano i bambini quando ricevono un regalo, quando vedono qualcosa che non hanno mai visto, quando vedono un mago fare giochi di prestigio, quando vedono la prima volta la neve o il mare. Stupore che ti accompagna nel viaggio che inizia entrando in Casa Molinari. Lo stupore che cerco di descrivere con le mie fotografie, dove vanno i miei occhi quando sono in Casa Molinari.  Con tutta l’umiltà che serve quando provi a raccontare un’artista grande.

Augusto Montaruli

Posted under: Arturo

Tagged as: , , ,

Comments are closed.

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeCheck Our Feed