Augusto Montaruli

Il mio sito

Da questa parte del mare

DSC_2070 copiaStavo leggendo un libro di Amos Oz, “Una storia di amore e di tenebra”, quando è arrivato “Da questa parte del mare” di Gianmaria Testa.
Si dice arrivato per le cose attese. 
Ho messo da parte Amos Oz e mi son messo a leggere.
E non è stata una lettura, è stato un incontro. Un altro incontro. Leggendo ascoltavo la voce, il narrare tra una canzone e l’altra. Sentivo la chitarra che accompagnava le parole.
Rivedevo momenti: “… e volevo tenere per te la più vera di tutte le rose volevo tenerla per te come tutte le cose.” E una donna, a lui che canta, offre una rosa e riceve un sorriso.
E non è stata una lettura, è stato un concerto. Un altro concerto. Più lungo, con più parole, con più racconto.
Rileggerò il racconto e le canzoni le lascerò a Gianmaria come fosse un concerto tutto per me.
Per non perdere l’abitudine e perché “La bellezza esiste”. Per sempre.
“Da questa parte del mare” è il libro che speravo Gianmaria ci regalasse.

Da questa parte del Mare
di Gianmaria Testa
Einaudi Editore

Posted under: Arturo

Tagged as: , ,

Comments are closed.

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeCheck Our Feed